Aung San Suu Kyi fa prigioniero politico un quattordicenne

Il 14enne Mai Cho Min Htwe è stato condannato per direttissima senza processo il 30 ottobre 2017 per essere stato coinvolto con l’Esercito di Liberazione Nazionale di Ta’ang (TNLA). Il TNLA è un gruppo etnico armato avente base nel nord dello stato di Shan. Questo gruppo è impegnato in conflitti armati con l’esercito birmano. Aung San Suu Kyi ha il potere di liberare Mai Cho Min Htwe.

La divisione Light Infantry dell’esercito birmano 105 ha arrestato Mai Cho Min Htwe il 5 ottobre durante un controllo generico. Nel suo telefono hanno trocato una sua foto in uniforme TNLA.
Secondo l’avvocato di Mai Cho Min Htwe, gli agenti militari avrebberio interrogato Mai Cho Min Htwe tutta la notte picchiandolo e privandolo di cibo, acqua e sonno. Questo è esattamente una tortura. Mai Cho Min è stato arrestato ai sensi dell’art. 17, n. 1, della legge sulle associazioni illegali. Il 30 ottobre è stato condannato a due anni di carcere.

Aung San Suu Kyi non controlla i militari, ma ha il potere di liberare Mai Cho Min Htwe e ha la maggioranza parlamentare necessaria per abrogare l’Atti legittimi di associazioni. Se vuoi aiutare la causa puoi scrivere a Aung San Suu Kyi che li esorterà a liberare immediatamente ed incondizionatamente Mai Cho Min Htwe e tenterà di abrogare tutte le leggi repressive.

Grazie mille per il vostro sostegno amici lettori.

Anna Roberts
Campagna di Birmania Regno Unito

Antonio Cesario

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento