Doug Janke: Donazioni sempre attive per Burma

Condividi

Sempre da Burma situazioni instabili e di innegabile indignazione per i sopprusi e le ingiustizie oggi una nuova richiesta di donazioni da parte di Doug Janke. Doug Janke è il responsabile della raccolta fondi a Burma Campaign UK. Il 24 settembre 115 paesi hanno firmato una nuova dichiarazione di impegno per contrastare la violenza sessuale nel paese. Ma il governo della Birmania si è rifiutato di sostenere tale causa. Lo stupro e la violenza sessuale da parte di soldati dell’esercito birmano continua ad essere una paura quotidiana per molte donne etniche in Birmania. Questa Domenica ci sarà il Cardiff Half Marathon per raccogliere fondi per la Burma Campaign UK in modo da poter focalizzare l’attenzione su questi attacchi e fermarli. Credo sia molto importante aiutate tali paesi anche perchè se noi ci trovassimo al loro posto vorremmo altrettanto.

La lettera:

Dear friend
My name is Doug Janke and I’m Head of Fundraising at Burma Campaign UK.
On 24th September 115 countries signed a new declaration of commitment to end sexual violence in conflict. But the government of Burma has refused to support the declaration.
Rape and sexual violence by Burmese Army soldiers continues to be a daily fear for many ethnic women in Burma.
This Sunday I’m running the Cardiff Half Marathon to raise funds for Burma Campaign UK so that we can focus attention on these attacks and stop them.
Burma Campaign UK has launched a major campaign to stop rape and sexual violence by the Burmese Army.
I am running on Sunday to raise funds so that we can support women in Burma in their struggle for justice and peace. The money we raise will help the campaign for women in Burma to receive help, justice and protection.

Your support will help us fight to stop human rights abuses in Burma.
Thank you
Doug

Antonio Cesario

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento