Plastica? Io non ti odio ti riutilizzo!

Condividi

Immaginate di esservi trasferiti da poco in un piccolo appartamentino e non volendo sporcare troppo utilizzate tanta plastica pensando di risolvere il problema del lavare i piatti e bicchieri. Quello che otterrete è una quantità di plastica pazzesca che dovrete, secondo le norme vigenti, consegnare alla nettezza urbana che si occupa della raccolta differenziata. Ma quanti soldi spesi… imparate a risparmiare qualcosina. Vi manca il lampadario ad esempio? ecco a voi un utile modo di realizzarne uno con zero monete. Per la realizzazione servono solo colla, una bottiglia e un bel po di cucciai di plastica. Buon divertimento.

Antonio Cesario

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento